Itinerari TREKKING - Provincia di Genova

GE-100 - Val Bisagno: Anello Colle di Creto - Sella


    DATA

    Aprile 2012


    NOTE GENERALI

    Breve percorso lungo il panoramico spartiacque a cavallo tra val Bisagno, Val Polcevera e valle Scrivia, parzialmente sull'ALTA VIA DEI MONTI LIGURI.


    DATI SINTETICI DEL PERCORSO

    Distanza: 9,5 km

    Dislivello: +/-550 m circa

    Tempo: 2:30 - 3:00 h


    LOCALITA' DI PARTENZA

    Si parte dal provinciale che sale verso Creto nei pressi del tornante prima del Colle di Creto (GE), noto come "Curva del Perdono".
    COME ARRIVARE:
    Dall'uscita del casello di Ge-Est della A12 si prende a SX per risalire lungo il Torrente Bisagno fino all'altezza del bivio per Montoggio dove si prende a SX. Si percorre la provinciale n13 che risale la valletta del Rio Torbido fino al Colle di Creto dove si lascia l'auto.


    PERIODO

    Tutto l'anno.
    Si sconsiglia la piena estate per il caldo.


    DIFFICOLTA'

    Secondo la scala CAI: T-E (Turistica-Escursionistica)
    Facile percorso su comodi sentieri sempre evidenti e ben segnalati.


    SCHEDA PERCORSO

    LIBRETTO DI 10 PAGINE CON TUTTI I DATI PER EFFETTUARE L'ITINERARIO


    CARTE DI DETTAGLIO

    Tutto il percorso descritto e' contenuto nelle seguenti tavole della collana mini MAPPE OUTDOOR ACTIVITIES

    Tavola GE-19

    Tavola GE-28

    Per raggiungere la localita' di partenza e' utile utilizzare la seguente tavola della collana mini MAPPE CAR

    Tavola GE-Ovest

    Vuoi maggiori informazioni sulle carte di dettaglio di questo percorso? CONTATTAMI


    QUALCHE FOTO

    La "Curva del Perdono" partenza del percorso

    Vista sulla frazione di Sella dal tratto di AV

    La piccola Cappelletta di Sella

    Ampio panorama sulla zona dei Forti di Genova

    Vista sulla frazione Sella

    Ampio panorama sulla Costa di Orero


    NOTE

    Pur avendo prestato la massima attenzione nella stesura della descrizione del percorso, a causa della mutevolezza del territorio, della variabilita' delle condizioni meteo e di eventuali errori od imprecisioni o giudizi soggettivi indicati nel presente testo, l'autore declina ogni responsabilita' per eventuali incidenti che potrebbero verificarsi. Chi desidera effettuare questo percorso lo fa a proprio rischio e pericolo.


    Chiunque desiderasse avere maggiori informazioni su questo itinerario, mi puo'contattare tramite il modulo contatti.